bimbi in viaggio

BIMBI IN VIAGGIO: GIOCHI DIVERTENTI PER PASSARE IL TEMPO

Bimbi in viaggio: cosa possiamo fare con i nostri bambini per accorciare il viaggio in macchina e far trascorrere il tempo più velocemente? Maria Chiara Sabato, ci suggerisce alcuni giochi per far divertire i nostri bambini.

Bimbi in viaggio: quanto manca? Siamo arrivati?

Viaggi e bambini non sempre vanno d’accordo, soprattutto se gli spostamenti richiedono lunghi tragitti in macchina. Il ritornello “Quando arriviamo? Quanto manca?” rischia di diventare la canzone dell’estate e mettere a dura prova la pazienza dei genitori, già affaticati da un anno difficile. Arrabbiarsi non serve perché è il modo migliore per rovinare le vacanze a tutti, a se stessi prima di tutto. 

Soluzioni alternative per alleggerire il viaggio ai nostri bambini

Una soluzione può essere viaggiare di notte, quando i cuccioli dormono e non si rendono conto del tempo trascorso.  Un altro modo per spegnere la canzone delle lamentele è organizzare i momenti in macchina in modo che siano il meno noiosi possibili. Ci sono diversi giochi che i bambini possono fare tra di loro o con l’aiuto di in adulto – non il guidatore – per passare il tempo.

Bimbi in viaggio: giochi da fare in macchina ma non solo…

All’inizio del viaggio, si possono raccontare le storie e le leggende del posto che si sta per visitare: i bambini adorano ascoltare i racconti. Dalla storia al gioco il passo è breve: si scelgono dei personaggi – il re, il castello, il cane, e così via – e ogni giocatore inventa un racconto con questi elementi.  Non ci sono vincitori ma il tempo passa e i bambini si divertono. 

Il divertimento è assicurato anche se la famiglia canta insieme o se i vari membri trasformano la musica in una gara: a turno si canta un pezzetto di canzone e chi indovina il titolo o riesce a continuare vince. 

Bimbi in viaggio

Bambini e adulti possono anche descrivere qualche personaggio di cartoni animati senza nominarli: si aggiudica la manches chi capisce per primo di quale cartone si tratta.  Se i bambini non si sentono male in macchina possono trascorrere del tempo guardando i loro film e cartoni preferiti sui lettori per auto.

Tanti altri giochi da scegliere…

Per ripassare i compiti e divertirsi si può organizzare una gara di tabelline o di operazioni semplici: chi risponde per primo vince.  In un’altra gara si dice a turno una lettera dell’alfabeto: vince chi dice più parole che iniziano con quella lettera. Una variante del gioco riguarda le sillabe: chi dice più parole con una determinata sillaba vince. Oppure si aggiudica la mano chi dice la parola più lunga con quella sillaba o lettera.

Un gioco sempre divertente da fare ovunque è Mora cinese, detto anche Sasso carta forbici. Due giocatori si fronteggiano e dopo aver detto “Mora cinese” lanciano la mano insieme: il pugno chiuso è il sasso, indice e medio stesi e il resto della mano chiusa sono le forbici, la mano aperta indica la carta. La carta vince sul sasso, il sasso sulle forbici, le forbici sulla carta. In base a questo è possibile calcolare i punteggi. 

Un altro gioco consiste nel contare le macchine di un determinato colore, o le targhe straniere o determinati elementi del paesaggio: chi ne vede di più vince. 

I giochi insomma sono tanti, il segreto per un buon viaggio però è armarsi di pazienza e ricordare che le esigenze dei bambini sono diverse da quelle degli adulti: non solo si annoiano prima ma ogni tanto hanno anche bisogno di sgranchirsi le gambe. Per ridurre lo stress, conviene quindi prevedere fermate ogni due o tre ore per uscire dalla macchina, correre e riposarsi.

Ora non resta che preparare le valigie e partire! E allora…buone vacanze a tutti!

viaggiare

SE QUESTO ARTICOLO VI E’ STATO UTILE, ALLORA POTREBBERO INTERESSARVI ANCHE QUESTI:

(Visited 72 times, 1 visits today)

LABORATORI PER BAMBINI, VIAGGI, VIAGGI IN FAMIGLIA


Maria Chiara Sabato

Giornalista, editor, social manager, addetta stampa e video editor. Mastico comunicazione da oltre 15 anni. Mi piace leggere, scrivere, andare alle mostre di arte e stare con i miei figli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I NOSTRI PARTNER

    COPYRIGHT © 2019 MIMOM MAG
    logo sernicola sviluppo web milano