come vestirsi in gravidanza

COME VESTIRSI IN GRAVIDANZA: IDEE E TRUCCHI

Come vestirsi in gravidanza: non impazziamo alla ricerca di soli abiti premaman e soprattutto non rinunciamo MAI allo stile! Ne parliamo oggi con la personal stylist Lisa Campolunghi.

Chi l’ha detto che in dolce attesa si deve rinunciare allo stile? Negli ultimi anni le collezioni Premaman sono migliorate, ma è davvero necessario comprare abiti che verranno utilizzati solo per poche settimane? Valorizzare forme in continuo cambiamento potrebbe non essere semplice, ma credetemi…nulla è impossibile! Con qualche piccolo accorgimento il come vestirsi in gravidanza non sarà più un problema indipendentemente dalla vostra body shape.

Come vestirsi in gravidanza: consigli e idee

Il primo consiglio che mi sento di darvi? Non fatevi prendere dalla frenesia dello shopping. L’emozione sarà sicuramente alle stelle e gli ormoni in questo non aiuteranno per niente, ma ricordatevi di fare scelte accurate. Il corpo cambierà, ma nessuno potrà dire quanto. La pancina inizia a intravedersi? Pensate ad oggi e non a quello che potrà accadere tra qualche mese. Ci sono persone che devono rivoluzionare il proprio guardaroba ed altre che al nono mese continuano ad indossare i vestiti della stagione precedente. Non acquistate oggi qualcosa che credete di dover indossare domani, rischiereste di non averne bisogno. Lasciatevi andare e cercate di esaltare le rotondità e di non nasconderle sotto infiniti strati di tessuto.

Sfoggiamo la pancia!

Mettetevi l’anima in pace, è inevitabile…prima o poi la pancia si noterà. L’avete nascosta fino al terzo mese, ma ora è arrivato il momento di sfoggiarla con orgoglio. Tranquille, non vi dirò di girare con top e pantaloni a vita bassa, ma credetemi abiti informi e curve materne non sono una accoppiata vincente. Tanti maxi abiti rischiano di allargare ulteriormente la figura, molto meglio un abito aderente in tessuto elastico che sia comodo e vi lasci libertà di movimento. Un tubino troppo fasciante non vi mette a vostro agio? Indossatelo con un cardigan che copra fianchi e glutei, con un bel blazer strutturato o perché no con una camicia rubata dall’armadio di lui.

vestirsi in gravidanza

Come vestirsi in gravidanza? Esaltiamo le curve con tubini e abiti stretch

Molto belle anche le gonne tubino a vita alta indossate con magliette o bluse morbide, ma anche con maglioni e felpe. In questo caso cercate di proporzionare bene le forme, soprattutto in caso di seno molto abbondante. Abiti o gonne a tulipano ed a portafoglio potrebbero rivelarsi la soluzione ideale. Esaltano le curve senza fasciarle. Personalmente eviterei tutto ciò che è troppo abbondante come linee ad A o a trapezio. Se preferite qualcosa di più ampio potete optare per abiti stile impero o per capi morbidi da portare con una cintura sotto al seno. Anche in gravidanza non sottovalutate l’importanza di creare il punto vita, ovviamente sarà più alto rispetto al solito, ma non per questo deve essere nascosto. Scegliete tessuti leggeri e scivolati che si adattano alle forme mese per mese. Questi abiti sono molto strategici per valorizzare le forme e possono essere utilizzati anche a gravidanza conclusa.

Come vestirsi in gravidanza
Photo Credit Pinterest

Fuseaux e salopette: so cool!

Come avrete notato, i vestiti sono la scelta migliore. Non potete rinunciare ai pantaloni? Nei primi mesi riuscirete ad indossare quelli che già possedete, ma non appena la pancia aumenterà sarete costrette ad acquistare quelli Premaman. In commercio ne esistono di varie forme, materiali e colori, ma non esagerate. Dopo la gravidanza finiranno in fondo ad un cassetto. Una buona soluzione sarebbe acquistare dei pantaloni a vita alta con elastico in vita, sono comodi, vestono senza costrizioni e potrete indossarli anche dopo il parto.

Hanno però un limite…il loro utilizzo dipenderà da quanto crescerà la vostra pancia. Nel tempo libero anche i fuseaux potrebbero venire in vostro aiuto, ma ricordatevi…non sono pantaloni. Indossateli con una t-shirt lunga ed una camicia portata aperta, con un cardigan o un blazer morbido. Dimenticavo…non pensiate di riesumare i pantaloni larghi con gli elefanti acquistati in Thailandia. Sono un ricordo delle vacanze che dovrebbe rimanere tale.

Cosa ne dite invece della salopette? A me piace molto e trovo che in gravidanza acquisti ancora più fascino. Portata con una maglietta a righe o un top tinta unita creerà un look semplice e senza tempo.

Compra ciò che ti fa stare bene…

Curiosate tra le tendenze di stagione, prendete ispirazione e poi acquistate solo ciò che vi rappresenti e vi valorizzi. Non dimenticate di seguire il vostro stile sempre e comunque. Se non vi piacciono i maxi abiti, non indossateli, non amate i jeans, evitate di comprare quelli Premaman. Non comprate qualcosa solo perché vi sentite costrette, acquistatelo perché vi piace e soprattutto vi fa stare bene.

(Visited 52 times, 1 visits today)

GRAVIDANZA, moda, SHOPPING


Lisa Campolunghi

Conquistata dalla moda ed innamorata della scrittura. Nel tempo ho sviluppato una dipendenza per viaggi e borse. Da sempre affascinata dalle vetrine e da quello che dicono senza parlare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

COPYRIGHT © 2019 MIMOM MAG
logo sernicola sviluppo web milano