smart-working e bambini

SMART-WORKING E BAMBINI A CASA: IL PODCAST

Smart-working e bambini a casa. Fase due sempre più complessa per noi genitori! Un podcast dedicato a ciò che abbiamo vissuto e che stiamo ancora vivendo in questa situazione molto particolare!

Cosa possiamo fare per trovare soluzioni adeguate a far convivere lo smart-working e la gestione dei bambini? Le nostre “Mamma Basterde” sono tornate con un podcast che ricorda a tutti noi genitori che non dobbiamo necessariamente essere perfetti e performanti!

Quindi: take it easy, smile and act!

Come sempre con tono ironico Lydia e Mila parlano del lockdown, di come le mamme con entrambe le maniche ben rimboccate si sono improvvisate maestre, educatrici, assistenti, mogli, chef, colf, e baby sitter! Du mesi intensi tra cucina, lavatrici, ferri da stiro, pappe e pasti preparati per ben 4 volte al giorno, bagnetti, compiti, fotocopie, scanner e chi più ne ha più ne metta..giornate lunghissime ed ad alta intensità fisica e mentale.

Smart-working e bambini

Smart-working e bambini a seguito…

Per concludere poi questi meravigliosi due mesi chiuse in casa, la fase due ci ha giustamente riservato una bellissima e piacevolissima novità. Lo smart-working con bimbi a seguito. La chiusura delle scuole prolungata e ormai definitivamente rimandata a settembre ci sta facendo vivere il brivido di far convivere i nostri impegni lavorativi insieme ai nostri impegni in casa alle prese con i bambini.

Stiamo vivendo una fase molto delicata che sicuramente sta mettendo a dura prova i nostri nervi. Per questo motivo le nostre “mamme bastarde” hanno deciso di intervistare la psicologa Giulia Capra, che come sempre, ci ha dato preziosissimi consigli per evitare quella che comunemente tutti chiamano “crisi di nervi”.

In questa fase due le famiglie più fortunate hanno i genitori vicino, pertanto i nonni riescono a far giocare e passare del tempo con i nipotini mentre loro lavorano da casa, ma al contrario, le piu sfortunate, senza alcun aiuto, si vedono costrette ad inventarsi lavoretti, giochi o altri passatempo per evitare che i bambini ogni due minuti li disturbino mentre stanno facendo una call, parlando con un cliente o presenziando a un meeting con  i propri capi su zoom.

IL DISAGIO E’ ASSICURATO QUANDO IRROMPONO NELLO STUDIO VESTITI DA INDIANI E GRIDANDO A SQUARCIAGOLA

Per ascoltare i consigli della psicologa, vi consigliamo di ascoltare il podcast in relax, magari sdraiate sul letto o sul divano.

Prendetevi 10 minuti per voi, staccate la spina, e ascoltate i suggerimenti e le storie di “mamme bastarde”!

E tu come sei sopravvisuta a questo confinamento forzato? Raccontaci la tua esperienza e ricordati che nella trasmissione “Mamme Bastarde” potrai dire tutto quello che temi di dire in pubblico senza essere giudicata! Scrivici qui!

(Visited 68 times, 1 visits today)

MAMME, PODCAST


Mimom Mag

Mimom Mag nasce dall'idea di creare una community di sharing experience dedicata a genitori moderni. Un magazine di condivisione, informazione e racconti dal quale trarre ispirazione. "Be Mom, Be Cool, Be Modern" 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

COPYRIGHT © 2019 MIMOM MAG
logo sernicola sviluppo web milano