TORTA SALATA ASPARAGI E SALMONE

Scritto da Stella Bondì il .

Torta salata asparagi e salmone. Un’alternativa saporita.

Come spesso accade in Italia ma ormai anche all’estero, la pasta rappresenta il piatto più comune e facile da preparare in casa soprattutto quando non si ha molta fantasia di cucinare altro. Parliamo quindi di una portata che viene proposta e riproposta durante la settimana e che a volte tende a stancare il palato. Oggi infatti vogliamo parlarvi di un’ alternativa a questo solito primo: la torta salata di asparagi e salmone. Ancora non è ben chiaro se si tratta di un primo, un antipasto o un secondo, io personalmente la considero un primo piatto, completo, saporito e soprattutto gustosissimo.

TORTA SALATA ASPARAGI E SALMONE

La torta salata asparagi e salmone è un piatto facile da preparare tanto quanto la pasta, saporito, ricco ingredienti, ma soprattutto leggero e salutare. Visto che di tempo a disposizione non ne abbiamo tanto, e visto che personalmente ho sempre cucinato le torte salate con basi già pronte, vi suggerisco di acquistare la pasta sfoglia o briseè preconfezionata così da dimezzare i tempi di preparazione ed avere comunque un piatto buonissimo e semplice.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Base torta salata: 1 Sfoglia o Briseè preconfezionata ( rettangolare o tonda)

Asparagi: 300/350 gr

Salmone: 150gr

Mozzarella: 375 gr

Olio Extravergine di Oliva: per il soffritto di asparagi

Sale fino: q.b.

Scalogno: mezzo

PREPARAZIONE:

  1. Pulire e lavare gli asparagi. Togliere la parte finale del gambo e tagliarli a rondelle oblique.
  2. Prendere il mezzo scalogno, lavarlo e tagliarlo a cubetti finissimi così da permettere di sciogliersi una volta soffritto nell’olio.
  3. Prendere il salmone e tagliare anche quello a fettine non troppo sottili.
  4. Prendere la mozzarella e tagliarla a cubetti.

Una volta preparati tutti gli ingredienti siamo pronti per cucinare il contenuto della torta.

Quindi, soffriggere lo scalogno nell’olio fino a doratura ed inserire gli asparagi a rondelle. Far cuocere gli asparagi a fuoco lento per almeno una mezz’ora, salando quanto basta e aggiungendo man mano un pochino d’acqua per evitare che gli asparagi si secchino troppo e si cuociano bene. Una volta cotti (morbidi dentro), versare il salmone a cubetti e spegnere il fuoco, lasciando il salmone cuocersi appena con il calore degli asparagi. Girare bene e lasciare riposare e freddare per almeno 20 minuti.

Fatto ciò, stendere la pasta sfoglia e disporla all’interno di una taglia rotonda o quadrata a seconda della base che avete acquistato. Una volta inserita all’interno della teglia e una volta che il soffritto di asparagi e salmone si sia ben freddato,  versare il tutto sulla la sfoglia ed aggiungere a mano la mozzarella cercando di mischiare bene gli ingredienti e di ricoprire tutta la base senza lasciare degli spazi vuoti.

COTTURA:

La torta a questo punto è pronta per essere infornata. Accendere il forno a 150/180°, e  raggiunta la temperatura, inserire la teglia in forno e lasciare cuocere per 40 minuti circa.

Scaduto il tempo di cottura, aprire il forno per verificare se la base è cotta. Normalmente quando diventa dorata ai lati vuol dire che ci siamo quasi, ma attenzione, a volte si cuoce ai lati ma internamente rimane ancora un po’ cruda. Cosa fare per verificare se la base sia ben cotta? Provare ad alzarla con un cucchiaio e se ancora troppo morbida, lasciar cuocere per altri 15 minuti.

E voilà, la torta asparagi e salmone è pronta per essere mangiata. Lasciarla riposare per circa 10 minuti dopo averla tirata fuori dal forno!

Buon appetito!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

(Visited 711 times, 1 visits today)

I NOSTRI PARTNER

  • Mamme in mostra
  • Bim
  • WIND ROSE

    COPYRIGHT © MIMOM MAG

    logo sernicola sviluppo web milano