COME SOPRAVVIVERE AL CAMBIO DI STAGIONE

Scritto da Lisa Campolunghi il .

Cambio di stagione: come affrontarlo in maniera piacevole, rapida e facile. Dopo averne parlato da un punto di vista prettamente organizzativo, ne parliamo oggi con la consulente di immagine Lisa Campolunghi.

La primavera è finalmente arrivata. Le giornate si sono allungate e le temperature sono più miti. I vestiti pesanti piano piano stanno uscendo dal nostro guardaroba per lasciare posto a quelli più leggeri. Come ogni anno probabilmente ci ridurremo all’ultimo nell’affrontare il tanto temuto cambio di stagione e cambio armadio. Il tempo a disposizione è sempre troppo poco, con i figli anche meno, e la voglia di ribaltare casa tarda ad arrivare. Per questo avere un minimo di organizzazione e le idee chiare è fondamentale.

vestiti usati
Photo by marieke koenders on Unsplash

Ma come sopravvivere al cambio di stagione?

  1. Trova il modo di renderlo piacevole. Metti della musica in sottofondo, prepara una tisana o avvolgiti di una fragranza.
  2. Elimina le distrazioni. Evita di accendere la televisione o di preparare la cena. Più sarai concentrate e meno tempo impiegherai.
  3. Fissa i tuoi obiettivi. Lo so pensi che stia esagerando, ma credimi se saprai esattamente cosa vuoi ottenere sarà più facile e veloce. Che sia eliminare il superfluo o sistemare il disordine avere le idee chiare ti aiuterà ad ottenere il risultato sperato.

Cambio di stagione: consigli utili

Adesso che sei pronta ad affrontare il cambio di stagione ecco qualche consiglio che potrebbe tornarti utile.

  1. Svuota l’armadio e dagli una bella rinfrescata. Accatasta tutto sul letto, pulisci ante e cassetti e preparali ad accogliere gli abiti estivi.
  2. Piega i vestiti invernali che indosserai la prossima stagione e riponili accuratamente. Come? Questo articolo potrebbe aiutarti. Quelli che sai già non metterai più tienili da parte tra poco ti dirò cosa farne.
  3. Appendi e sistema quelli estivi che indosserai a breve. Se necessario dagli una stirata e lascia poi l’armadio aperto così che possano prendere una boccata d’aria. Dividili per occasione d’uso o per tipologia in base alle tue esigenze. Mettili poi in ordine di colore, ti sarà più facile creare abbinamenti e trovare quello che stai cercando.
vestirsi in quarantena
Photo by Alexandra Gorn on Unsplash

L’ordine e l’organizzazione mette di buon umore

Ora il guardaroba è ricco di capi ad accessori più leggeri e probabilmente più colorati. La bella stagione è alle porte e il tuo umore è migliorato, vero? Che soddisfazione quando la casa – o in questo caso la cabina armadio – è perfettamente in ordine e ben organizzata. Lo so cosa stai pensando, a breve sarà tutto come prima ed il disordine tornerà tra ante e cassetti.

No, ordine chiama ordine.

Se hai sistemato seguendo un ordine logico e con un obiettivo chiaro e definito vedrai che sarà più facile mantenerlo.

Come sopravvivere al cambio di stagione

Sistemare abiti ed accessori invernali

Quasi dimenticavo, manca ancora una sfida da affrontare. Sistemare gli abiti e gli accessori, invernali ed estivi, che sai già non metterai più. Si, anche tutto ciò che tieni da anni pensando che un giorno forse lo sfrutterai. Non sei assolutamente certa che lo indosserai? Probabilmente rimarrà inutilizzato. È arrivato il momento di liberartene e di fare una vera e propria pulizia.

Attenzione però, nessun abito deve finire in pattumiera. Quelli in buono stato li puoi regalare o rivendere, quelli logori, invece, possono dare vita a nuovi tessuti. I vestiti usati hanno ancora una vita davanti a loro.

Spero che questo articolo ti abbia aiutata o spronata ad affrontare il cambio di stagione. Non hai tempi e nemmeno voglia? Fissa il tuo appuntamento, ti aspetto!!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

(Visited 18 times, 1 visits today)

I NOSTRI PARTNER

  • Mamme in mostra
  • Bim
  • WIND ROSE

    COPYRIGHT © MIMOM MAG

    logo sernicola sviluppo web milano