BABY SHOWER: COME SI ORGANIZZA E PERCHÈ È TANTO IN VOGA

Scritto da ReveR il .

Baby shower: il baby party più atteso dalle future mamme. Ma cosa celebra esattamente e perché sta spopolando così tanto anche in Italia. Le ragazze di Reverweddingsevent ci svelano il segreto per un baby shower perfetto!

Il Baby shower negli Stati Uniti è ormai una tradizione diffusa da anni, ma piano piano anche le mamme italiane si stanno innamorando di questa ricorrenza. Prima però di spiegarvi bene come organizzare questo baby party, sarebbe opportuno capire bene cosa significa precisamente la parola “baby shower”. In italiano la traduzione letterale potrebbe essere più o meno così: “doccia di regali per il bebè”.

Baby Shower: perché va molto di moda?

È un evento che le future mamme, intorno al settimo mese di gravidanza, organizzano per sé (o lo fanno organizzare dalle amiche) ormai da molti anni. In Europa infatti questo tipo di festa viene realizzata da almeno un decennio ma in Italia è usanza solo da pochi anni. Il Baby shower è un party dove le mamme, oramai serene sullo stato della gravidanza si riuniscono con amiche è può essere un’occasione per creare una lista nascita con idee regalo utili per il nascituro. Infatti solitamente vengono donati regalini che possono essere utili per l’igiene e lo svezzamento.

Vediamo come organizzarne uno. Chi organizza il Baby Shower?

In genere sono le amiche della futura mamma ad organizzare il baby party, che resta comunque una festa per sole donne (amiche, sorelle, parenti). Ma nulla vieta, soprattutto se si hanno esigenze particolari, di affidarsi ad un event planner.

Come si organizza il baby party perfetto?

Le prime cose a cui pensare sono la location e la data; decidete con calma dove fare il party. Solitamente si prediligono le case private per avere un’atmosfera più accogliente e familiare. Per una futura mamma però potrebbe risultare impegnativo farlo nella propria abitazione, allora una soluzione potrebbe essere la casa di un’amica o di una parente, così da poter contenere anche i costi.

Baby shower: che budget abbiamo?

Solitamente durante la dolce attesa si hanno molte spese da sostenere, quindi è essenziale organizzarsi in anticipo e cercare di capire quanto budget destinare al party. È importante programmare tutti i costi in anticipo, per non ritrovarsi a spendere più del previsto. Per questa ragione un altro step da non sottovalutare è la lista degli invitati. Se vorrete una festa con pochi invitati sarà più intima e meno dispendiosa, se invece volete festeggiare in grande oltre alle vostre amiche potrete invitare i loro compagni e tutti i vostri parenti o colleghi. Dopo tutto è la vostra festa e siete libere di festeggiare come preferite!

Baby shower a tema

Qui entriamo nel vivo della parte creativa e più interessante. I temi dai colori pastello o che presentano animali carini sono un must di queste feste! Largo ad elefantini, orsetti, apine e cigni per rappresentare la tenerezza della futura nascita. Oppure potete rimanere su elemento più neutro come un tema floreale, soprattutto se si ha la possibilità di poter festeggiare all’aperto o nel giardino di una villetta.

Baby shower: la scelta del menù

Potete scegliete un menu sulla base dei vostri gusti e dell’orario della festa, senza dimenticare le intolleranze degli ospiti. Molto apprezzati sono il brunch o l’aperitivo, in ogni caso meglio privilegiare piatti leggeri che possono essere preparati con semplicità. Ma un elemento certo non potrà mancare, una torta di cake design come la tradizione consiglia! Infatti anche in questo caso, come per le altre feste americane solitamente si organizza uno sweet table, ovvero un piccolo corner molto curato dove ogni elemento del food seguirà il tema dell’evento.

Nel baby shower non può assolutamente mancare il fotografo!

In fase di organizzazione valutate un piccolo budget per un fotografo. Ricordatevi che questo genere di eventi capitano davvero poche volte nell’arco della vita quindi vale la pena immortalare ogni fase della giornata!

Idee e trend 2022: i nostri temi preferiti

Dopo aver parlato di come organizzarlo non possiamo non suggerirvi qualche super tema per realizzare il baby shower perfetto!

  • Twinkle twinkle little star

Dalla famosa ninna nanna ad un estetica sofisticata con tocchi bianchi e oro. Protagonisti saranno la dolce luna e le stelline. Questo tema è da anni il più scelto perché si sa! Le neo mamme brillano sempre!

  • Animaletti

Come anticipavamo ad inizio articolo, sono i temi più classici è vengono divisi per estetica. Solitamente i temi per i maschietti sono dominati dall’azzurro baby e possono presentare piccoli elefantini, balene e orsetti mentre per le femmine si prediligono cigni, apine e coniglietti con tinte a prevalenza rosa.

Circo e carousel

Adattabile per entrambi i sessi, questo tema ci fa letteralmente impazzire! Rimanda all’infanzia e alle giostre ma mantiene tutta l’eleganza che questo evento merita.

       

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

(Visited 36 times, 1 visits today)

I NOSTRI PARTNER

  • Bim

    COPYRIGHT © MIMOM MAG

    logo sernicola sviluppo web milano