RC CAPOFAMIGLIA: LA POLIZZA CHE COPRE TUTTO IL NUCLEO FAMILIARE, MA NON SOLO!

Scritto da Claudia Giannetti il .

RC Capofamiglia: tutto quello che dobbiamo sapere. Oggi Claudia Giannetti, broker assicurativo e mamma, ci spiega esattamente che cos’è l’RC capofamiglia e perché è necessario averla!

L’assicurazione RC Capofamiglia è una polizza che tutela dagli imprevisti della vita di tutti giorni. Questa protezione assicurativa copre chi la stipula e tutti i componenti del nucleo familiare, che possono essere il coniuge, i figli che coabitano con lui, eventuali collaboratori domestici e persino gli animali, ma non solo!

danni causati da minori

Rc Capofamiglia: art. 2048 del Codice Civile chi sono i responsabili

Secondo quanto sancito dall’art 2048 del Codice Civile, il padre e la madre o il tutore, sono responsabili dei danni provocati dai figli minori che abitano con loro. Inoltre, l’articolo specifica che il proprietario di un animale è responsabile dei danni cagionati dallo stesso, sia nel caso in cui si trovi sotto la sua custodia, sia nel caso in cui sia fuggito o si fosse smarrito. Causare involontariamente un danno ad una terza persona o ai suoi beni, è un’eventualità che può verificarsi più spesso di quanto si immagini. Può accadere che i piccoli di casa, giocando a pallone, danneggino inavvertitamente un’auto o che il nostro amico a quattro zampe combini qualche guaio.

Come evitare che piccoli o grandi danni si trasformino in risarcimenti molto salati

Per evitare che questi piccoli o grandi eventi dannosi, che possono accadere durante lo svolgimento della vita di tutti i giorni, si traducano in un esborso di somme di denaro a titolo di risarcimento di un danno involontariamente cagionato, bisogna tutelarsi con la stipula di una polizza RC capofamiglia, appositamente studiata per tutelare tutta la famiglia (compresi gli animali da compagnia e i collaboratori domestici). Di seguito scopriremo:

  • In cosa consiste l’assicurazione RC capofamiglia
  • Il perché è cosi importante
  • I danni inclusi nella stipula assicurativa

L’Assicurazione RC capofamiglia: come funziona?

Rc capofamiglia
Photo by Lance Grandahl on Unsplash

L’assicurazione RC capofamiglia fa parte della categoria polizze assicurative a protezione del patrimonio della famiglia. Tutela l’intero nucleo familiare in caso di danni cagionati a terzi. La copertura assicurativa riguarda:

  • Il capofamiglia che stipula la polizza (chiamato anche contraente)
  • Il coniuge
  • I figli
  • Eventuali altri coabitanti
  • I collaboratori domestici
  • E gli animali domestici

La copertura assicurativa riguarda i fatti accidentali che possono accadere nello svolgimento della vita quotidiana: pensiamo, al minorenne che in bicicletta urta un’auto parcheggiata graffiandola. Oppure al classico vaso che cade dal balcone e reca un danno alla macchina che in quel momento sta passando. Altro esempio, partiamo per le vacanze e ci dimentichiamo aperto il rubinetto con un conseguente danno da spargimento da acqua. Il nostro bambino che giocando a casa del compagnetto accidentalmente rompe un oggetto presente nell’abitazione, e cosi via. Insomma tutti eventi accidentali che possono accadere durante la vita di tutti i giorni. L’Importante è che alla base del danno ci sia l’ involontarietà della condotta.

Cosa ne consegue?

Ne consegue che in mancanza di una copertura assicurativa idonea, chi reca il danno (il danneggiante) sarà costretto a risarcire di tasca propria il terzo danneggiato, con un esborso di denaro. Stipulando questo tipo di polizza, sarà invece l’assicurazione a risarcire i terzi per i danni fisici o materiali causati.

Assicurazione RC capofamiglia: cosa copre?

La RC capofamiglia copre un’ampia gamma di danni arrecati a terzi o ai loro beni. Gli esempi da fare sono molteplici, sia eventi che possono accadere all’interno della propria abitazione, sia fuori dall’abitazione. Per esempio può trattarsi di un danno provocato dal nostro animale domestico, durante la nostra vigilanza o quando affidato a terzi. Danni derivanti dall’utilizzo dell’abitazione con le relative pertinenze, come ad esempio i danni da spargimento di acqua, ma anche danni derivanti dallo svolgimento di lavori nel tempo libero, come ad esempio lavori di ristrutturazione o di altro genere, sempre all’interno dell’ abitazione.

Rc capofamiglia e uso di veicoli non soggetti ad obbligo assicurativo

Sono, altresì, coperti da questa tipologia di assicurazione i danni causati dal possesso o dall’uso di veicoli non soggetti all’obbligo di assicurazione, come ad esempio il famoso monopattino.
Ad oggi non c’è un regolamento sull’utilizzo di questo mezzo, ma avere una polizza Rc capofamiglia ci copre anche per danni che possiamo causare durante l’utilizzo dello stesso, come anche per l’uso della bicicletta. Infine, nel caso in cui una mamma vada a prendere a scuola più di un bambino e dovesse capitare un incidente, entra in gioco la polizza RC Auto, ma anche la polizza RC Capofamiglia in caso di richiesta di ulteriore risarcimento.

Danni causati da terzi e collaboratori

In oltre all’interno di questa assicurazione sono compresi anche i danni causati a terzi da collaboratori domestici o altri soggetti prestanti lavoro (come badanti e giardinieri), anche quando il terzo danneggiato è proprio il collaboratore domestico. Insomma i soggetti coinvolti sono molteplici, e soprattutto gli eventi coperti da questo tipo di assicurazione sono cosi tanti che è impossibile racchiuderli tutti in un breve articolo.

Perché conviene stipulare un’assicurazione RC Capofamiglia?

Numerosi sono i vantaggi che fanno da cornice all’assicurazione capofamiglia. Si tratta di una garanzia che fornisce una protezione cosi ampia che è impossibile non averla. In sintesi, troppo spesso si pensa che questa polizza possa avere un costo elevato per poter coprire tutte quelle casistiche di danno sopraelencate, ma non è cosi. Infatti, il costo è variabile ma contenuto allo stesso tempo. Più contenuto, se dovessimo risarcire il danno con il nostro patrimonio, in mancanza di una adeguata copertura assicurativa.

E voi avete già una copertura assicurativa che tutela tutti i membri della vostra famiglia? Se avete bisogno di una consulenza o anche solo di materiale informativo per valutare un’eventuale copertura, ovviamente, sapete dove trovarmi.

E rimanete connesse perché questo è solo il primo di una lunga serie di articoli informativi riguardanti il mondo assicurativo dedicato alle famiglie con bambini.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

(Visited 223 times, 1 visits today)

I NOSTRI PARTNER

  • Bim

    COPYRIGHT © MIMOM MAG

    logo sernicola sviluppo web milano