COME FARE UN CV PER NON ESSERE SCARTATA!

Scritto da Taryn Di Ventura il .

Come fare un CV? Perché vengo scartata? Ho sbagliato qualcosa? Non sono stata chiara? Non mi sono raccontata bene?  Per rispondere a tutte queste domande bisogna sapere le risposte. Oggi Taryn Di Ventura di @unlavoropermamma ci aiuterà a realizzare un CV perfetto!

Mandare mille Curriculum e non ricevere risposte è una delle cose più deprimenti, lo so, ma ti do una bella notizia, nella maggioranza dei casi questo non avviene perché non sei abbastanza brava o perché ci sono persone più brave di te, ma solo perché ci sono persone che hanno saputo raccontarsi meglio. Per questo motivo, ho deciso di indicarvi come fare un CV ad hoc.

Curriculum Vitae
Photo by Hello I’m Nik on Unsplash

Che significa raccontarsi meglio? Non certo mentire, né tantomeno stupire con effetti speciali, ma solo rispettare alcune regole per non passare inosservate e ottenere una chiamata per un colloquio. Vediamo insieme le principali:

1. Curriculum mirato

CV come farlo
Photo by Jess Bailey on Unsplash

Manda Il CV solo per quelle offerte di lavoro per cui possiedi almeno il 75% delle competenze/esperienze richieste. Mandare CV a chiunque aumenterà solo la probabilità di essere scartata e quindi la frustrazione. Meglio mandare due CV mirati che 100 a caso.

2. Curriculum su misura

Cerca di fare un CV ad hoc per ogni offerta di lavoro a cui lo mandi o comunque di personalizzarlo il più possibile sulla base delle cose che reputi più importante evidenziare in base alle caratteristiche e alle esperienze richieste nell’offerta.

3. Curriculum pertinente

CV fatto bene
Photo by hannah grace on Unsplash

Leggi bene l’offerta di lavoro, capisci cosa viene richiesto e quali di queste caratteristiche possiedi, quindi scegli con cura le parole chiave da inserire, sia a livello di hard skill che di soft skill, mi raccomando!

4. Curriculum breve e chiaro

Secondo alcuni test il tempo medio di lettura di un CV da parte di un selezionatore è di 9 secondi. Diventa quindi fondamentale riuscire ad evidenziare in maniera chiara e veloce le informazioni fondamentali.

  • Scrivi frasi semplici, con pochi giri di parole.
  • Non parlare in prima persona, ma descrivi le mansioni.
  • Prediligi gli elenchi puntati.
  • Scrivi sempre in maniera chiara la job title di ogni esperienza lavorativa.
  • Usa i grassetti in maniera tattica.

5. Curriculum con personalità

Come distinguersi da un candidato che ha la tua stessa esperienza?

Un CV con personalità non è un CV colorato o particolare, ma un CV che sappia farti distinguere dalla massa. Come? Prova a parlare di alcuni progetti speciali che hai portato avanti, esperienze lavorative significative, risultati raggiunti…

Spero di esserti stata utile e se hai difficoltà a creare il tuo CV perfetto a prova di selezionatore, scrivimi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

(Visited 73 times, 1 visits today)

I NOSTRI PARTNER

  • Mamme in mostra
  • Bim
  • WIND ROSE

    COPYRIGHT © MIMOM MAG

    logo sernicola sviluppo web milano